57

Cinquantasette: trentunesima diga

E’ vero che parlare male del nonprofit rischia di diventare uno sport molto diffuso, però attenzione…a volte si forniscono argomentazioni molto facili a chi vuole criticare.

Un esempio recente, durante un incontro sul tema della raccolta fondi.

La sezione locale di una grande organizzazione nazionale presenta il suo caso. Una residenza per persone disabili, realizzata con cospicui finanziamenti pubblici ed in parte con donazioni private, che è vuota perché non si riesce a trovare alcun utente disposto a soggiornarvi, neanche gratuitamente.

Risulta in pratica che le famiglie preferiscono prendersi cura dei familiari disabili in modo autonomo perché percepiscono un sostegno economico evidentemente adeguato e usufruire della residenza comporterebbe viceversa, oltre a rinunciare al sostegno economico, integrare con mezzi propri la retta prevista.

Al di là dell’analisi che andrebbe fatta per capire bene la situazione sorge spontanea una domanda…

Prima di costruire questa residenza impegnando significative risorse pubbliche ed anche denaro proveniente da privati cittadini, qualcuno si era chiesto se la cosa aveva una logica? Se una volta realizzata sarebbe stata economicamente sostenibile?

Evidentemente no. Esempio lampante di utilizzo maldestro delle (limitate) risorse economiche disponibili in periodi difficili come questo.

A questo punto come biasimare una persona del nord (già perché questo caso si è verificato in meridione) che udita la storia sintetizza così il suo punto di vista:”Si dice che in Sud Italia ci siano almeno 30 dighe costruite in zone aride dove non piove mai…questo caso che voi state presentando non è altro che la 31° diga!”.

Dispiace doverlo ammettere, ma probabilmente ha ragione.

I danni che il nonprofit gestito in modo troppo artigianale e approssimativo può causare a tutto il nonprofit sono enormi, bisogna cominciare a dire che certe cose non sono più tollerabili, anche se fatte con l’idea di fare del bene al prossimo!

 

PC / C.E.

  Articolo precedente
«
 
  Articolo successivo
»