72

Settantadue: Il mondo è pieno di fessi… E il nonprofit?

Pure.

Come definire altrimenti l’ego smisurato del manager aziendale (quasi) importante che arriva fragorosamente nel nonprofit e inizia subito a voler dettare legge “perché lui sa some funzionano le cose”?

E il presidente che avendo deciso di non fidarsi dei consigli di nessuno rimane intrappolato nella proposta insidiosa di chi evidentemente è più scaltro di lui?

E chi non ascolta, mai, perché è troppo preso, è troppo stanco, è troppo confuso… Ma sostanzialmente si sente in pace con la coscienza perché paga per consigli che non utilizza?

E vogliamo parlare di chi per non perdere alcuna opportunità finisce col perderle tutte?

E chi dà ancora peso, nel 2015, a titoli più o meno insignificanti e confonde l’immagine (gonfiata a dismisura) con la sostanza?

Speriamo nel 2016…

PC / C.E.

 

 

  Articolo precedente
«
 
  Articolo successivo
»