83

Ottantatre: Per me è un hobby, però tu rendimelo sostenibile comunque…

A volte i messaggi che persone peraltro in gamba trasmettono sono sconcertanti…
Ma se ne rendono conto?

Il dialogo:

Lui
Ho messo in piedi questa associazione, con pochi amici…
Facciamo cose utili, con passione.
Adesso però la cosa ci sta prendendo troppo tempo e dobbiamo decidere cosa fare.
Tu capisci, per noi tutto è nato come un hobby e tale deve rimanere…per cui ci serve una persona che se ne occupi…ci aiuti a trovare i soldi per pagare questa persona?

Noi
È vero fate cose molto belle e originali, e sicuramente utili…
Ma se non riuscite più a seguire fate entrare altri no? Ampliate la base associativa, fate rete…

Lui
No no, questo è escluso…tu capisci l’idea è nostra e non vogliamo che venga stravolta da altri. Noi cerchiamo solo una persona che se ne occupi seguendo le nostre direttive, un operativo.
Noi dobbiamo proprio diminuire il nostro impegno, di fatto da tre che eravamo adesso siamo in due a occuparcene e io ho molti impegni…non è che un hobby possa poi diventare troppo pesante, troppo invasivo…

Noi
Capiamo cosa vuoi dire ma utilizzare la parola “hobby” potrebbe suonare inappropriato. Proprio perché si parla di offrire un aiuto vero e credibile a famiglie che hanno difficoltà nella gestione dei rapporti coi figli uno non si aspetta che sia una cosa gestita a livello “hobbistico”…

Lui
D’accordo ho capito.
Allora facciamo così: visto che secondo voi va ripensato un po’ tutto il progetto e io non ho molto tempo vi do carta bianca. Fatemi una proposta complessiva da cui venga fuori qualcosa di economicamente sostenibile.

Noi
No, chiariamo.
Noi ci occupiamo di raccolta fondi, per noi l’attività da finanziare è un input di partenza e deve essere credibile e solida. Non compete a noi metterla a punto.

Lui
Ho capito.
Ma io in effetti voglio dare mandato a voi per risolvere un problema di sostenibilità economica…

Noi
D’accordo, ma la sostenibilità economica è il secondo capitolo.
Il primo capitolo è: “cosa devo finanziare e perché ne vale la pena?”.
Se questo non è chiaro a priori noi non possiamo fare nulla…

LUI
OK, adesso ho capito.
Ripenso il tutto e ci risentiamo a breve!

Questo 6 mesi fa…voi pensate che qualcuno si ripresenterà?

PC / C.E.

  Articolo precedente
«
 
  Articolo successivo
»