anno 2015

Settantadue: Il mondo è pieno di fessi… E il nonprofit?

Pure. Come definire altrimenti l’ego smisurato del manager aziendale (quasi) importante che arriva fragorosamente nel nonprofit e inizia subito a […]

Leggi

Settantuno: Fund raising e divertimento

Come ci si sente quando dai risultati del fund raising dipende il futuro lavorativo di 6 persone, oppure quando la […]

Leggi

Settanta: Progetto + organizzazione?

Sembrerà strano, ma ci capita di imbatterci in progetti senza organizzazione e organizzazioni senza progetto. Per la raccolta fondi entrambe […]

Leggi

Sessantanove: La fine del donatore Bancomat (ammesso che sia mai esistito)

Non lo dicono apertamente, è chiaro. Non lo ammettono se lo si chiede loro. Ma il retro-pensiero c’è: “perché dovrei […]

Leggi

Sessantotto: Soldi dei donatori? Non li vogliamo!

Ancora con questa storia della percentuale… Da un lato amata da quelle organizzazioni nonprofit che non vogliono assumersi delle responsabilità, […]

Leggi

Sessantasette: Fund raising e ribollita (yum!)

La ribollita è una ricetta gustosa che prevede il riutilizzo di materie prime avanzate in cucina. Il termine Ribollita, infatti, […]

Leggi

Sessantasei: Vivere di (sole) scadenze

Fare, fare, fare… Il movimento perpetuo genera l’illusione di progredire. E il planning non ha contenuto, è solo una sequenza […]

Leggi

Sessantacinque: Morte dell’organizzazione / 2

Il nonprofit è assoggettato alle stesse leggi darwiniane di selezione naturale che sono alla base della nascita e della morte […]

Leggi

Sessantaquattro: Morte dell’organizzazione / 1

Un tema sgradevole, di cui non si vorrebbe mai parlare… Però è un dato di fatto: le organizzazioni nascono e […]

Leggi