Progettazione del fundraising

Secondo il modello di raccolta fondi di Centrale Etica è impossibile impostare un percorso di crescita e mirare ad obiettivi ambiziosi senza avere un piano di attività ben strutturato che individui le priorità, le criticità, le risorse necessarie e collochi questi elementi all’interno di un calendario operativo. Il taglio della riflessione potrà essere più orientato alla strategia o all’operatività, in base alle esigenze, ma avrà in ogni caso lo scopo di fornire indicazioni precise e utilizzabili nella pratica quotidiana.

Il servizio Progettazione del fund raising garantisce un valore aggiunto consistente e prolungato nel tempo, individuando le soluzioni giuste per ogni caso specifico.

Il risultato finale del servizio è il piano di raccolta fondi, uno strumento tarato su misura quanto a struttura e contenuti, per fornire all’organizzazione le risposte che servono, scritto in modo comprensibile e collegato a un planning dettagliato.

Un piano da usare, quindi, non un documento teorico da tenere chiuso in un cassetto.

 

La nostra esperienza

La Fondazione F, impegnata su scala nazionale nel promuovere la ricerca scientifica su una grave patologia oggi incurabile ci ha chiesto un piano di raccolta fondi completo che partendo dalla riflessione strategica a medio termine arrivasse alla programmazione delle attività operative.
Questo ha comportato un accurato lavoro di analisi e la messa a punto di un budget triennale e un piano annuale della raccolta fondi, oltre alla messa a punto di uno strumento condiviso di planning che facilitasse il lavoro del gruppo di lavoro sulla raccolta fondi.
Il piano è stato poi sintetizzato in un documento per il consiglio d’amministrazione.

Parliamone